Per pubblicare una procedura immobiliare sono necessari i seguenti dati:
– Compilazione del modello Richiesta pubblicazione su ilCrotonese (clicca qui per scaricarlo in versione pdf);
– Breve estratto della procedura in formato testuale (che verrà pubblicato sul giornale);
– Procedura completa (pdf con testo selezionabile);
– Fotografie (se in vostro possesso) in formato jpg dell’immobile/terreno facente parte della procedura (in allegato all’e-mail e non all’interno di doc/pdf);
– Data scelta per la pubblicazione;
– Dati di fatturazione e codice univoco per la fatturazione elettronica;
– Dati del delegato, compensivi di recapiti telefonici ed una sua fotografia.

L’invio dovrà essere effettuato tramite email all’indirizzo: procedure@ilcrotoneseaste.it

Invitiamo tutti i delegati a verificare la corrispondenza fra i dati inviati e quelli pubblicati sul giornale ilCrotonese ed il sito www.ilcrotoneseaste.it ed a comunicarci eventuali discordanze.

Tutti i dati forniti saranno trattati esclusivamente per finalità strettamente connesse e strumentali all’esecuzione del servizio richiesto: vi preghiamo pertanto di non inviare dati sensibili e di verificare che ogni informazione relativa a tali dati sia stata precedentemente oscurata dai documenti. IlCrotoneseAste.it non risponde di eventuali inadempienze.

FAQ

Dove trovo il giustificativo relativo alla pubblicazione su il Crotonese?

All’interno di ogni procedura, nella sezione Allegati procedura, è possibile scaricare il pdf relativo alla pubblicazione sul bisettimanale il Crotonese. Tale documento viene allegato alla procedura entro 72 ore dalla sua pubblicazione in formato cartaceo.

Qual è la dimensione massima dei file allegati?

All’interno della procedura sarà possibile inserire più allegati quali l’avviso di vendita completo, eventuali perizie o altra documentazione che non superi il peso di 5MB (per singolo file).

Che tipo di file devo fornirvi?

L’avviso di vendita dovrà essere inviato in formato pdf con testo selezionabile (per contentirci di prelevare parti di testo utili alla pubblicazione). Altre documentazioni quali relazioni o perizie, se inviate, verranno allegate alla scheda della procedura. Le immagini del lotto/i (che siano terreni, fabbricati, magazzini, ecc…) dovranno essere allegate in formato jpg e soprattuto non incorporate nei documenti pdf: in tal modo sarà possibile associare un’immagine di riferimento della procedura e, nel caso di più fotografie, una galleria immagini d’approfondimento.

Come devo procedere all’invio?

Tutti i materiali richiesti per la pubblicazione dovranno essere inviati all’indirizzo email: procedure@ilcrotoneseaste.it

Preghiamo di verificare che le informazioni/doc/immagini inviate corrispondano a quanto richiesto ed eventualmente ad integrarle qualora non siano complete.

Come mai viene richiesta una fotografia del delegato?

All’interno del sito www.ilcrotoneseaste.it è presente un’apposita sezione Delegati che mostra tutti i recapiti, completi di fotografia, dei referenti di ogni procedura per consentire a tutti gli interessati di reperire informazioni e richiedere approfondimeti in pochi semplici clic. L’invio della fotografia del delegato è facoltativa e non vincolante.

Fino a quale data la procedura è raggiungibile online?

La procedura è visibile online fino al giorno della vendita.

Ho inviato i file di una procedura. Verrò avvisato prima della sua pubblicazione?

Dopo la ricezione dei file relativi alla procedura, il delagato verrà contattato tramite email o telefonicamente, per confermare la pubblicazione nella data da lui indicata. Qualora la data non fosse indicata nella richiesta sarà nostra premura procedere alla pubblicazione con 45 giorni d’anticipo dalla data di vendita. Qualora ciò non fosse possibile (in caso d’invio tardivo) procederemo a pubblicare la procedura nel più breve tempo possibile.

Ho inviato una procedura: posso integrare altra documentazione?

Invitiamo tutti i delegati ad inviare i file in un’unica email, per evitare che gli elementi di una procedura possano perdersi in multipli invii. Qualora fosse necessario integrare altre informazioni è necessario inserire nell’oggetto dell’e-mail il numero della procedura indicando nel corpo i file oggetto di sostituzione o integrazione.